Martha Doris Alvin

Martha, Doris e Alvin, La danza del Novecento.

Le più solide esperienze coreutiche del novecento a confronto

"Vi sono spettacoli il cui successo non è stato molto esteso, che però hanno letteralmente cambiato la vita o la mentalità ad alcune decine o centinaia di persone. Tali persone hanno in seguito agito, parlato, pensato, creato, difeso, attaccato. Questa è un'influenza sociale dello spettacolo, è molto forte, è concreta, anche se non la si può misurare. A volte, la si può raccontare."

L'Associazione per la divulgazione della danza Arkè, in collaborazione con il Crud, Università di Torino e con l'autorizzazione ed il patrocinio della Middlessex University e della Doris Humphrey Foundation di Londra nonchè della Martha Graham Dance Company di New York, ha promosso un'importante iniziativa legata alla riscoperta storica, culturale ed artistica del primo Novecento coreutico, ed in particolare dei primi decenni, scanditi dalla nascita della Modern Dance, ripercorrendo alcune tappe del lavoro pionieristico di tre grandi personalità: Martha Graham, Doris Humphrey e Alvin Ailey.

Esponenti della seconda generazione della modern dance, si concentrarono sull'impulso fisiologico, sulle motivazioni interiori del corpo e sulla codificazione di un nuovo vocabolario espressivo, diverso da quello accademico, che fosse in grado di riscoprire le possibilità naturali del corpo. Partendo da queste premesse è possibile indicare nella modern dance l'unica espressione artistica veramente 'contemporanea', poiché profondamente condizionata dal contesto culturale e dai 'corpi' di cui era espressione e quindi in grado di interpretare al meglio i mutamenti sociali e culturali del proprio tempo.

Il progetto è stato realizzato grazie alla sostanziale collaborazione con le studiose e coreografe Kim Jones, Ex membro della Martha Graham Dance Company, e Lesley Main, fondatrice Doris Humphrey Foundation, grazie alle quali è stato possibile ricostruire coreografie degli anni Trenta che risultano quanto mai attuali e contemporanee sia dal punto di vista estetico che da quello sociale.
Arkè collabora da anni con la Middlessex University di Londra, con l'Alvin Ailey School e con la Martha Graham Dance Company con i quali segue progetti di ricostruzione storica e coreografica ma soprattutto di studio e pratica delle tecnica Graham, Humphrey e Horton mediante laboratori, seminari e workshop che vengono tenuti direttamente presso la sede dell'associazione.

"Il movimento è l'unico discorso che non può mentire",

Martha Graham
.

Gallery Martha Doris Alvin

Seguici su

Iscriviti alla newsletter di Arké