La compagnia - Ensemble

Fondata nel 1981, la compagnia Arkè è composta da danzatori con una formazione legata prevalentemente alla storia e alle tecniche del Novecento (Graham, Horton e Humphrey), secolo in cui - anche nel campo coreutico - sono avvenuti cambiamenti radicali.

I pionieri del XX secolo hanno rivoluzionato le fondamenta teoriche dell'arte del movimento, gettando nuove basi per ricerche sulle potenzialità espressive e anatomiche del corpo umano.

In qualità di Compagnia così come di Associazione di formazione culturale e sportiva dilettantistica, Arkè A.s.d. parte da presupposti che si basano sulla ricerca e la ricostruzione storica di coreografie appartenenti al repertorio del Rinascimento, Barocco e Novecento. Infatti, solo con una solida conoscenza storica è possibile proseguire con la sperimentazione di nuove vie artistiche, per realizzare le proprie produzioni e performance, caratterizzate dal gusto per la contaminazione fra passato e futuro.

Dal 2000 la compagnia Arkè ha deciso di aprire la propria esperienza ad altri linguaggi artistici solo apparentemente diversi, ma in realtà complementari quali musica, arte interattiva multimediale, video e teatro. Arkè diventa dunque COMPAGNIA D'ARTE.

A partire dal 1998, Arkè ha deciso di investire su un gruppo di allievi promettenti, puntando sulla loro formazione permanente, attraverso l'assegnazione di borse di studio, seminari e agevolazioni economiche e didattiche, l'Ensemble così composto, partecipa regolarmente a rassegne, performance e produzioni. Alcuni suoi componenti hanno interpretato le coreografie Capum (da Secoli Danzati) e Vision (da Luoghi Danzati vincitrici del Premio Danza Europa 2004, Iride e Sbocciano vincitrici del Premio Danza Europa 2008 e Riflessi vincitrice del Premio Danza Europa 2009.

Dal 1981 Arkè partecipa a :

  • Rassegne, spettacoli e concorsi presso il Teatro Piccolo Regio, Teatro Colosseo, teatro Fregoli, Teatro Adua, Teatro Alfa, Teatro Rosmini di Borgomanero (NO), Teatro Morlacchi di Perugia, Teatro Superga di Nichelino, Teatro Manzoni di Bologna, Teatro Titano e Teatro Nuovo Dogana della Repubblica di San Marino.
  • Performance presso spazi non convenzionali: Borgo medioevale di Torino e castello di Malgrà (in collaborazione con il Teatro delle Forme e la Direzione Musei Civici), Cortile san Filippo, Zona Castalia, Cortile Carpi (MO) (in collaborazione con il Teatro delle Forme), Cortile Stradella,Murazzi di Torino e Quadrilatero Romano (in collaborazione con il Dams di Torino), Piazza Castello, Fossano Castello Principi d'Acaia, Piazza San Carlo, Palapartenope di Napoli, Teatro del Lido di Venezia , Museo GAM di Torino, PAV di Torino e Teatro Tenda Ponte Mosca (in collaborazione con l’artista Piero Gilardi, Officine Caos (in collaborazione con Tékhné Teatro), ecc …

 

Seguici su

Iscriviti alla newsletter di Arké